Gator Tile Sand

Per fughe di pavimentazioni in grès fino a 2,5 cm

SEZIONE TRASVERSALE CHE MOSTRA L’ALTEZZA DELLA SABBIA POLIMERICA PRESENTE NELLE FUGHE

Larghezza massima della fuga: 2,5 cm

PREPARAZIONE NECESSARIA DEL SUBSTRATO

Prima di procedere alla posa di GATOR TILE SAND, si prega di consultare la versione più aggiornata delle Specifiche Tecniche GATOR TILE SAND nel sito AllianceGator.com.

Fasi della messa in posa

FASE 1 • Distribuire

Una volta svuotato il sacco contenente GATOR TILE SAND, spargere la sabbia su tutte la superficie piastrellata asciutta. Servendosi di una scopa, distribuire GATOR TILE SAND su una piccola superficie prima di passare alla successiva, assicurandosi di avere riempito le fughe.

FASE 2 • Compattare

Facendo ricorso a un mazzuolo di gomma o a un rullo costipatore, compattare la sabbia nelle fughe. Non usare un costipatore a piastra. Ripetere l’operazione di riempimento e compattamento, quindi spazzare la superficie con una scopa a setole morbide per rimuovere la sabbia in eccesso, assicurandosi che il livello di GATOR TILE SAND rimanga 3 mm più in basso delle smussature delle piastrelle così da prevenirne l’erosione.

FASE 3 • Soffiare il Gator Tile Sand in eccesso

Servendosi di un soffiatore per foglie, eliminare ogni residuo presente sulla superficie della piastrella.

Avvertenze importanti per l’attivazione con acqua
  1. Procedere per sezioni ridotte, possibilmente all’incirca 10 m² per volta, in base alla temperatura.
  2. Impedire all’acqua di far fuoriuscire GATOR TILE SAND dalle fughe.
  3. Impedire che la superficie pavimentata si asciughi durante la fase di attivazione con l’acqua.
  4. Iniziare a irrorare la superficie pavimentata dall’estremità più bassa.
  5. Ricorrere a un tubo con erogatore impostato in modalità “pioggia” (shower).
FASE 4 • Operazioni di attivazione di Gator Tile Sand con l’acqua
  1. Irrorare con l’acqua un’area specifica di 10 m² per non più di 2-3 minuti.
  2. Irrorare e sciacquare contemporaneamente la sezione per eliminare qualunque residuo di GATOR TILE SAND. Eventuali residui di GATOR TILE SAND devono confluire direttamente nelle fughe. Attendere 2-3 minuti al massimo.
  3. Irrorare e sciacquare contemporaneamente per eliminare ogni residuo. Eventuali residui devono confluire direttamente nelle fughe. Interrompere l’operazione se si nota un accumulo d’acqua nelle fughe. Attenzione: ripetere i passaggi delle FASI da 4a a 4c per tutte le altre aree non ancora irrorate con l’acqua.
FASE 5 • Eliminare l’acqua e i residui di Gator Tile Sand in eccesso

Servendosi di un soffiatore per foglie, eliminare l’acqua in eccesso sulle piastrelle o nelle insenature. Quest’operazione consentirà di eliminare qualunque residuo di GATOR TILE SAND rimasto nonostante le operazioni precedenti.

IMPORTANTE

L’acqua utilizzata nelle operazioni da 4A a 4C attiva l’azione legante di GATOR TILE SAND, facendolo compattare nelle fughe. L’irrorazione deve essere eseguita 3 volte, seguendo le istruzioni presenti da 4A a 4C. Una quantità d’acqua insufficiente non consentirà un’attivazione adeguata di GATOR TILE SAND compromettendone la resa finale.

Il produttore non può garantire la resa del prodotto non avendo alcun controllo sulle fasi di preparazione del substrato e della superficie o sulla posa del prodotto. Qualora si dimostrasse la difettosità del prodotto e a condizione che il prodotto sia stato applicato secondo il metodo di applicazione della superficie e di preparazione del substrato di cui sopra, il produttore si impegna a risarcire il solo prezzo d’acquisto. Qualunque richiesta di risarcimento deve essere accompagnata dalla prova d’acquisto. In nessun caso il produttore sarà ritenuto responsabile per danni o costi di alcun tipo, compresi la rimozione o il ripristino della sabbia o della pavimentazione.